La Storia

Nel lontano 1790 nel convento di Santa Caterina, in terra nissena, le suore dedite alla preghiera e alle delizie culinarie, un giorno, nel tentativo di rielaborare una vecchia ricetta araba, crearono il cannolo che preparavano solo nel periodo di carnevale.

Tra i clienti capitò un giorno un’ esponente della nobiltà palermitana che innamoratosi del gusto di tali dolci prelibatezze, volle anche lui apportare qualche altra modifica alla ricetta per poterla divulgare con grande fierezza!
Questa sin ora narrata è l’origine, è storia, è passato.
Noi invece siamo il presente e il nostro cannolo scomposto rappresenta anche il futuro.

Ricotta derivata dal latte di pecora, cialda fragrante, canditi e granella di cioccolato, sono gli ingredienti principali per una ricetta antica proposta in una veste nuova e ancora più gustosa.

Avendo studiato con metodo e precisione la psicologia e i desideri degli italiani, esce con un nuovo prodotto che si lega alla tradizione, ma con un occhio alle esigenze del futuro …nasce così LU CANNOLU.

Si inizia dall’analisi della ricotta che si produce in Sicilia: Unica, Inarrivabile, Irripetibile.
Da questa verità inconfutabile, parte la nostra ricerca sul territorio e dopo vari tentativi, prove e test su persone di ogni età siamo arrivati ad un prodotto DOP che soddisfa ogni tipo di palato.
Ad esso, con altrettanta scrupolosa ricerca, abbiamo affiancato una cialda friabile e leggera, che già al primo morso sprigiona una paradisiaca sensazione di benessere.

Dall’unione di questi due eccellenti prodotti nasce “LU CANNOLU” che nelle due diverse forme: cannolo e scomposto, inizialmente nato come prodotto di nicchia vuol divenire una dolcezza per tutti, ma proprio per tutti, anche per chi sino ad ora per problemi di intolleranze, celiachia e obesità se ne era dovuto privare! Così dall’unione di tradizione, ricerca e design eccoci presenti nelle grandi piazze, aeroporti, centri commerciali e fiere.
In grado di appagare ogni palato e far godere ogni animo gentile all’Infinito!

La Missione

Precedente
Successivo

La Sicilia

L’Italia senza la Sicilia, non lascia nello spirito immagine alcuna. È in Sicilia che si trova la chiave di tutto. La purezza dei contorni, la morbidezza di ogni cosa, la cedevole scambievolezza delle tinte, l’unità armonica del cielo col mare e del mare con la terra… chi li ha visti una sola volta, li possederà per tutta la vita.